venerdì 11 gennaio 2019

George Michael: il successo dopo la morte fa erigere un santuario in sua memoria


Londra  A pochi passi dal Cimitero di Highgate, uno dei cimiteri vittoriani più inquietanti di Londra, c'è
un altro, più piccolo, ormai noto come un vero e proprio santuario.

Stiamo parlando del giardino commemorativo per George Michael, creato dai suoi fan dopo la sua morte nel 2016.
Si trova vicino la sua vecchia casa, dove fiori, bandiere, poesie e tantissime offerte adornano il
‘santuario’.

A tre anni dalla morte di George Michael, i fan di tutto il mondo si recano li raggiungendo un
numero che supera il numero di coloro che abbandonano il cimitero di Highgate per vedere la
tomba di Karl Marx, secondo le ultime statistiche del The Guardian.
Il destino del santuario è, al momento, incerto. I fan hanno chiesto di far erigere una statua al
posto del spesso e disordinato giardino commemorativo.

 Ma, siccome il cantante era una persona privata, la sua famiglia decise di non accettare la proposta. George Michael è sepolto nel vicino cimitero di Highgate, in una tomba anonima per proteggere la sua privacy e quella della sua famiglia.

Nessun commento:

Posta un commento