venerdì 21 dicembre 2018

Il Canto Natalizo - "Astro del ciel" compie 200 anni, e' il piu' famoso di tutti.

Londra - tra i canti natalizi più famosi al mondo, il 24 dicembre 2018 festeggia il bicentenario. Inneggia alla pace ed è stato dichiarato dall'Unesco patrimonio culturale dell'umanità. E anche papa Francesco ha voluto celebrare il bicentenario.

Questo canto ha una staria interessante.  Le parole furono scritte nel 1816 dal prete salisburghese Joseph Mohr, allora assistente parrocchiale nella chiesa di Mariapfarr - nel Lungau, regione di Salisburgo - tenendole nel cassetto in attesa di trovare qualcuno che potesse metterle in musica.


Le parole furno di conforto per la situazione socio politica che si era formata con le recenti guerre Napoleoniche. Parole di conforto che riscaldavano i militari e le famiglie che avevano perso un loro caro.Nel Natale del 1816 furono soltanto letti, mentre due anni dopo poterono anche esser cantati, con la musica che Gruber compose di getto.

Poi arrivo' la vigiglia di Natale del 24 Dicembre 2018,  Mohr chiese a Gruber di musicare il brano da lui scritto per due voci soliste, coro e chitarra. Gruber fece vedere la partitura a Mohr, che approvò subito. 

La prima esecuzione pubblica avvenne nella notte del 24 dicembre 1818 durante la Messa di Natale nella chiesa di San Nicola a Oberndorf, presso Salisburgo, e dali ebbe un successo in tutto il mondo.




Oltre due miliardi le persone conoscono  Astro del ciel che e' diventato tra il canto natalizio piu' famoso del . Quest'anno proprio nel giorno del bicentenario sara' suonato per l'inaugurazione di alcuni musei dedicati al canto e un musical, la cui prima si terrà il 24 dicembre 2018 nell sala dei concerti del Festival di Salisburgo.



Nessun commento:

Posta un commento