Passa ai contenuti principali

Post

Ed Sheeran: nuovo album in arrivo a luglio

Post recenti

'Il folle': nuovo disco di Renato Zero tour da novembre

Londra - Una carriera lunga 50 anni, oltre 500 canzoni e 45 milioni di dischi venduti, Renato Zero dedica alla follia il nuovo album di inediti , con una produzione tutta Londinese. Infatto il disco e' realizzato a Londra con la produzione e gli arrangiamenti di Trevor Horn (produttore di Paul McCartney, Rod Stewart, Robbie Williams) con cui torna a collaborare dopo l'album Amo del 2013.

 Folle è chi sogna, chi è libero, chi provoca, chi cambia. Folle è chi rifiuta le regole e l’autorità, alimentando i desideri nascosti di chi lo giudica e segretamente vorrebbe assomigliargli. Folle è chi non si vergogna mai e osa sempre, per rendere eterna la giovinezza.


Cosi' Renato Zero spiega il suo nuovo lavoro, tutto un nuovo stile, ma con le radici nel passato in quel Renato zero che tutti noi conosciamo e amiamo. Mai dobbiamo vergognarsi della nostra follia, come i grandi che hanno cambiato la storia erano folli: Gesù, Galileo, Mozart, Martin Luther King, John Lennon, Paso…

Musicanti, il Musical con le canzoni di Pino Daniele al Teatro di Roma dal 7 al 12 maggio

Circa 26.000 spettatori si sono emozionati nella platea di “Musicanti. Il Musical con le canzoni di Pino Daniele”, che, partito a dicembre 2018 da Napoli, è arrivato a Bari, Firenze, Torino, Milano e Assisi, collezionando sold out e standing ovation, unendo ovunque, palco e platea in un grande abbraccio sulle note di “Tutta n’ata storia”, ballando poi sul bis di “Yes, I Know my way”. 

Prodotto da Ingenius Srl e curato nella direzione artistica da Fabio Massimo Colasanti, Musicanti chiuderà il tour invernale a Roma, dal 7 maggio, alle 21 (repliche fino al 12 maggio) al Teatro Olimpico e avrà un’unica data estiva italiana all’Arena Flegrea di Napoli, dove arriverà l’8 giugno, alle 21.

Pino Daniele ha saputo restituire le molteplici identità di una città difficile, densa di culture e ricca di contraddizioni. In “Musicanti”, le vicende dei personaggi si intrecciano con le canzoni che hanno
emozionato migliaia di persone, tramandate di generazione in generazione, come un patrimonio prezioso. 

Dal successo al declino. Poi l'amicizia e il sorriso ne fanno il loro inossidabile mito

Londra - La coppia comica piu' nota al mondo Stanlio & Ollio. Eppure anche loro hanno avuto grossie difficolta', scontri, rancori. Ma hanno lottato sempre per esibirsi con un sorriso.

 Il soprannome di Ollio viene da un barbiere italiano dove Oliver Hardy (il cui vero nome è Norvell Hardy) andava a Jacksonville, in Florida, vicino ai Lubin Studios Una volta finito di rasarlo, il barbiere gli spargeva il talco sul viso dicendogli sempre: “Sei proprio un bel bambino!”.

 Come puo' accadere a tutti anche per loro dopo aver conosciuto un grande successo negli anni ’30, c'e' stato il calo. 16 anni di assoluto silenzio, di allontanamento.con un produttore che non li pagava come avrebbe dovuto secondo Stan, la fatica degli anni, il duo ebbe un calo.



 Ma la forza della comicita', il desiderio di stare ancora una volta sul palco, e comunque una grande amicizia, i due hanno superato le difficoltà.

Questa storia viene raccontata anche nel film diretto da Jon S. Ba…

Tobias Gremmler materializza la musica...

Londra - La musica, si può materializzare? A quanto pare si!; usando 12 telecamere e servendosi della
visualizzazione dei dati. Questo progetto, ideato dall’artista Tobias Gremmler ha animato i
colpi di bacchetta di Sir Simon Rattle a 120 fotogrammi al secondo.

Utilizzando il “motion capture” per tracciare i movimenti del direttore d'orchestra della
London Symphony Orchestra, Sir Simon Rattle, Gremmler ha creato questo video ipnotico.
Mentre le braccia di Rattle si alzano e il suo corpo ondeggia, ogni movimento viene tracciato e
animato, creando ampi schemi di luce.

Il progetto richiede l’uso di molta tecnologia. Per creare questo effetto, i direttori creativi del progetto hanno utilizzato 12 telecamere, che hanno catturato i movimenti di Rattle a 120
fotogrammi al secondo.

Usando questi dati, Gremmler ha creato una serie di film animazione.

Le immagini risultanti? Esplosioni di luce, suoni e vortici che materializzano la musica. Come
spiega Gremmler.

 Quando la musica divent…
Londra  - Sei un amante dei carillon? Allora Washington Park è il posto che fa per te, perchè c’è il più
grande carillion del mondo!

IL progetto fu ideato dal senatore dello Stato dell'Illinois, Thomas Rees che si innamorò dei
carillons mentre visitava il Belgio e l'Olanda come giornalista durante la prima guerra
mondiale.

Quando morì nel 1933, lasciò a Springfield $ 200.000 e delle istruzioni dettagliate
per costruire un carillon a Washington Park.

Questo gigantesco strumento ha ora 67 campane suonate manualmente con una tastiera. Il
numero e la qualità delle campane ne fanno uno dei carillon più grandi e più belli del mondo.

Quando lo Springfield Park District assunse il carillonist attuale Carlo von Ulft, divenne anche
la sede della North American Carillon School e oggi studenti da tutto il mondo vengono a
Springfield per imparare a suonare il carillon.

Questo notevole e complesso strumento musicale contiene generalmente almeno 23 campane
di bronzo sospese in un campani…

Mina potrebbe dirigere il festival di Sanremo 2020

London - Non si fa vedere in Tv e sui palchi italiani dal 3 agosto 1978, ma la sua voce splendida ha fatto parte dei grandi successi musicali di questi ultimi anni, ed ora potrebbe ritornare come dirigente del festival di Sanremo 2020, ad annunciarlo e' Fabrizio Salini, ad della Rai :"Mina è Mina, e di fronte a un'apertura come questa manifesto tutto il mio interesse e quello dell'azienda".

Chiamerò Massimiliano Pani nei prossimi giorni per dirgli che siamo ovviamente disponibili, per uno o più incontri, per ascoltarlo e ragionare sul futuro del festival" Mina ha interpretato più di 1.500 brani vendendo oltre 150 milioni di dischi in tutto il mondo, ottenendo primati e ricevendo premi e riconoscimenti, con due partecipazioni al Festival di Sanremo Considerata la più grande cantante italiana di tutti i tempi, Mina ha utilizzato la sua voce duttile ed espressiva in modo molto personale, facendo sovente leva sui virtuosismi.

 Viene spesso citata come ar…

Ángeles Rodríguez Hidalgo, la nonna rock n’ roll di Madrid

Londra -Le nonne, si sa, sono speciali e si amano proprio per questo ma la signora Ángeles Rodríguez Hidalgo, era davvero formidabile, ed è stata la nonna di quasi tutta Madrid.
La Signora Rodriguez Hidalgo aveva 70 anni quando decise un giorno di accompagnare suo nipote ad un concerto rock, un evento che le cambiò la vita. D’allora non perse alcun concerto metal diventando un figura amata dai giovani.

Da quel giorno la nonna ‘rocker’ ha  collaborato anche con radio e TV curando addirittura una sua rubrica per la rivista Heavy Rock. Pensate prima di quel concerto era un umile donna che, vedova dall’età di 41 anni, aveva due lavori per crescere i suoi 5 figli.
Durante la sua vecchiaia diventò famosa tanto che la sua  immagine è apparsa sulla copertina dell'album "Toca Madera" della band Panzer, raffigurandola con un abbigliamento in pelle mentre fa il segno rock n roll delle corna.

Nel 1999, sei anni dopo la morte di Ángeles Rodríguez Hidalgo, l'artista Carmen Jorba re…

La “John Lennon Street” è in Russia o in Inghilterra?

Londra  Siete proprio sicuri che L’Inghilterra sia l’unico posto in cui visitare unici scenari dei Beatles? Se ne siete convinti, vi consiglio di rivalutare questa idea. In Russia, in particolare a San Pietroburgo, vi è un angolo tutto dedicato ai Beatles e la sua strada porta il nome di uno di loro, sto parlando della John Lennon Street. La troverete scritta su un cartello appeso ad un arco colorato con una freccia blu puntata verso l’alto.
L’idea è stata di un devoto fan russo Nikolai Vasin, che ha creato il cartello stradale di sua iniziativa. Appena propose alle autorità di creare un cartello stradale che ricordasse i Beatles, gli fu negato. Questo, però, non lo demoralizzò ma l’ha indotto ad utilizzare creatività e ingegno per realizzare un suo piccolo sogno.
In questo modo ha disegnato da sè un segnale stradale, l'ha messo sopra l'arco e ha aggiunto una freccia rivolta verso l'alto. Secondo questa logica, la strada non ricade sotto la giurisdizione dei funzionari.
Più …

Jonna Jinton, la ragazza che incanta con la sua musica i bovini

Lodra - Jonna Jinton è la ragazza che incanta i bovini richiamandoli dal pascolo. Come? Solo con
il potere della sua voce.

Joanna aveva solo 12 anni quando per la prima volta sentì praticare il kulning, una
tecninca canora scandinava usato dai pastori per richiamare le mandrie bovine.

Non era in un bosco quando sentì quel canto, ma in un museo di musica in Svezia dove
la guida della sua gita scolastica consigliò a lei e ai suoi compagni di tapparsi le
orecchie prima che lui emettesse un grido.

Jonna Jinton non lo fece, perchè appena ascoltò quel grido ne fu innamorata, per lei era
un suono soave tanto che ne è ora diventata una delle massime praticanti.

Ebbene si, perchè il kuning è una tecnica antica, poco usata e spesso buttata nel
dimenticatoio, ma la giovane Joanne vuole riportarla in vita.

Susanne Rosenberg, professore e direttore del dipartimento di musica popolare del
Royal College of Music di Stoccolma e esperto di kulning, spiega che questa tecninca
veniva usata sin dal medi…

il primo lp dei Monarkaotika è dedicato alla libertà

Londra- La band dei Monarkaotika suona da diversi anni proponendo la propria formula di rock italiano viscerale ed energico.

Oggi esce finalmente il loro primo disco, intitolato "Meravigliosa Mente Instabile", il cui singolo di lancio, "Libera", è emblema delle riflessioni della band intorno alla libertà.

 Dopo aver solcato numerosi palchi nel corso degli anni, affinando sempre più la propria formula, iMonarkaotika pubblicano il loro album d’esordio, intitolato “Meravigliosa Mente Instabile”, con il consueto tono scanzonato e provocatorio che caratterizza lo stile di questa adrenalinica band pugliese.
Il primo singolo di questo disco è “Libera”: la canzone descrive alla perfezione la costante ricerca della pace interiore. Stare bene con se stessi è la più grande delle difficoltà e spesso, invece di affrontarla restiamo bloccati in un limbo di vere o presunte limitazioni, cercando conforto in altre persone e frenando così la nostra libertà.

“Libera” quindi descriv…

I Pixies tornano in concerto in italia ecco dove

Londra - I Pixies una delle band piu' importanti della storia dell'alternative rock, sta per toranre in Italia.
L l'11 ottobre all’Estragon di Bologna e il 12 alle Officine Grandi Riparazioni di Torino torneranno sul palco in Italia.

Considerata una delle band americane più importanti e influenti del rock alternativo della fine degli anni ottanta, i Pixies sono unanimemente riconosciuti tra i precursori di un particolare stile musicale che combina elementi di garage rock, noise, surf e power pop.

 Sappiamo poco sul nuovo album che esce a giugno ma se si va sul loro sito possiamo ascoltre un podcast 

I fun sono tutti in attesa di rivedere la famosa band e sentire il loro rock che ha fatto la storia


Video corsi radiofonici. Corsi per diventare speaker e non solo

Londra - Ti piace il mondo delle radio? Vorresti diventare un conduttore radiofonico?
Imparare la dizione? Ecco che la radio italiana di Londra LondonONEradio 24 ore, ti può aiutare con i suoi corsi radiofonici.

Una squadra di professionisti, con video corsi ( per chi è in Italia) o per chi è a Londra direttamente negli studi di LondonONEradio, vi faranno entrare nel magico mondo della radio.

I corsi sono mirati a far imparare le nozioni basi della radio, e di dizione. Dizione non solo per avere una buon pronuncia in radio ma anche nella vita, per presentare meglio voi stessi nel mondo del lavoro.

Infondo come si dice : non si a mai una seconda possibilità per fare una buona prima impressione.
I corsi radiofonici di LondonONEradio sono unici nel suo genere, si basano sulla esperienza di esperti e di persone che da anni fanno radio. I corsi radiofonici si dividono in 4 sezioni

Corso  L'ABC della conduzione Corso Giornalismo radiofonico ( differenze tra UK e IT)���������������������…

MARIO LAVEZZI 50 ANNI DI MUSICA D’AUTORE

Il 21 marzo 1969 veniva pubblicato il suo primo grande successo“IL PRIMO GIORNO DI PRIMAVERA”Compositore, Produttore, Arrangiatore, Talent Scout, Chitarrista, Cantautore:una carriera da “MUSIC MAKER”
Mario Lavezzi, 71 anni, festeggia 50 anni di musica d’autore. Un anniversario importante per il “music maker” per antonomasia della nostra discografia, uno degli artisti più stimati del panorama musicale italiano: compositore, musicista, cantautore, produttore, arrangiatore, talent-scout, promotore. Una carriera ricchissima, di successo e qualità in ogni campo, costellata di hit e da numerose collaborazioni con artisti per i quali ha spesso contribuito a decretarne la celebrità.
Difficile riassumere in poche parole la complessità artistica del talento di Lavezzi, condensarne in qualche riga tutti i successi, i campi e le attività in cui si è affermato. Senza alcuna retorica, il suo caso è unico, le sue enormi doti ne fanno un esponente significativo nella musica d’autore: un vero, raffinato…

Lady Gaga : Quando per tutti era Stefani Joanne Angelina Germanotta

Londra - " non avrai mai successo cara Stefani Joanne Angelina Germanotta " Questo messaggio e' stato ritrovato in una vecchia pagina di FB di Lady Gaga quando ancora nessuno la conosceva. Lei, bullizzata all'universita' della Nyu,, ha lottato, sofferto, ha lavorato duramente, inseguendo la sua passione e i suoi sogni. Angelina Germanotta, diventata Lady Gaga è stata la prima donna a vincere un Grammy, un Oscar, un Golden Globe e un Bafta nello stesso anno.

 Il suo discoscorso all'Oscar riassume una carriera e lotte : "Ho lavorato duramente per molto tempo. Non si tratta di vincere, si tratta di non mollare. Se avete un sogno, lottate. Se c'è determinazione per una passione, non si tratta di quante volte sarete rifiutate, cadrete o sarete maltrattati, si tratta di quante volte vi rialzerete e sarete coraggiosi e continuerete a lottare".


Eccola in un video Vintage Lady Gaga Live at NYU - Captivated & Electric Kiss



Lady Gaga  la rag…

Luke Perry e Keith Flint due icone degli anni 90

Londra - Luke Perry e Keith Flint ci hanno lasciato. Ci hanno regalato momenti della nostra vita in quelle pieghe nascoste degli anni 90, e un vuoto incolmabile. L'attore e la rock star, che hanno segnato la nostra giovinezza, se ne sono andati vita, e quando le persone diventano icone' e' sempre difficile credere che non ci sono piu'.

Luke Perry, il bello di Dylan McKay di Beverly Hills 90210, stroncato dalle conseguenze di un ictus, e apparso anche in un film italiano con Massimo Boldi, ha lasciato tutti senza fiato. Uno di quelle persone che non riesci a mandare giu' il fatto che e' morto. Proprio ora che stavano ripartendo 6 puntate di Beverly Hills 90210 con i protagonisti cresciuti. Ricordo che in quegli anni, lasciavo gli studi, per vedere le puntate di Beverly Hills 90210, e mi identificavo in quei ragazzi, che tutto sommato potevamo essere noi al liceo, solo che loro un po' piu' ricchi.

 Dylan McKay, il bello e dannato, che a bordo della su…

SHEERAN-BOCELLI ANCORA COLLABORAZIONE ECCO "Amo Soltanto Te"

Londra - Coppia vincente non si cambia, dopo il grande successo "Perfect", Ed Sheeran e Andrea Bocelli tornano nuovamente a collaborare nel brano "Amo Soltanto Te".

 Una bella canzone, dove le due stars sono presenti nel video e recitano il ruolo di invitati alla cerimonia, in versione bambini.
 Il video e' molto simpatico e bene fatto dal regista Gaetano Morbioli ed è stato girato a Villa Arvedi di Grezzana, in provincia di Verona.

 Ecco sicuramente un'altro grande successo.


Bocelli, fresco da Sanremo dove, simbolicamente ha ceduto la scena al figlio, e' in partenza del suo tour mondiale.
Sheeran, pare ( voci di corridoio) stia lavorando al suo nuovo album. Intanto godiamoci il video di "Amo Soltanto Te".

Oscar 2019 Lady Gaga, Bradley Cooper - Shallow (A Star Is Born)

London Lady Gaga, vicne l' Oscar 2019, Bradley Cooper - Shallow (A Star Is Born).



Una bellissima canzone, oscar meritatissimo. E Lady Gaga commuove tutti in sala con un discorso che da energia e speranza a tutti :''Non avrei mai potuto cantare questa canzone con nessun altro. Ho lavorato duramente, non si tratta di vincere. Se avete un sogno combattete per realizzarlo, non importa quante volte sarete rifiutati''.


La coppia Lady Gaga, Bradley Cooper  di "A star is born" si è esibita sul palco degli Oscar sulle note di "Shallow", incantando il pubblico non solo per l'esibizione perfetta ma anche per gli sguardi complici di Lady Gaga e Bradley Cooper che hanno fatto sognare i fan di tutto il mondo.

 A chiudere l'esibizione, una vera e propria standing ovation del pubblico


Altro Oscar atteso e confermato come  miglior attore protagonista aRami Malekin#BohemianRhapsodydi Bryan Singer.
Oscar miglior montaggio a John Ottman per Bohemian Rhapsody. …

Kurt Cobain e i Nirvana. Il mito divento leggenda

Londra ( 20 febbraio 1967 Oggi nasceva Kurt Donald Cobain che nel 1987 con Krist Novoselic, divennero in due anni uno dei gruppi cardine della scena alternative rock statunitense i Nirvana.

Negli ultimi anni della sua vita Cobain lottò contro la dipendenza dall'eroina e le pressioni dei media su di lui e sulla moglie Courtney Love, da cui aveva avuto una figlia di nome Frances Bean. 

L'8 aprile 1994 venne trovato morto nella sua casa di Seattle, ucciso da un colpo di fucile; benché ufficialmente si trattasse di un suicidio, negli anni seguenti si è sviluppato un acceso dibattito sulle cause della sua morte.

 E il mito divento' leggenda.

Per il suo quattordicesimo compleanno Cobain ricevette dalla zia Mary una chitarra elettricaslide della Blue Hawaii e un amplificatore. Iniziò subito a suonarla, sebbene fosse disastrata e nonostante il parere contrario della madre.

 Solo dopo aver imparato Back in Black degli AC/DC e Stairway to Heaven dei Led Zeppelin iniziò a scrivere le pro…

I Queen a Sanremo era il 1984 . Freddie Mercury arrabbiato perche' in playback

#
Londra - Festival di Sanremo, correva l'anno 1984. Tra i giovani, vinse Eros Ramazzotti con Terra promessa. Quell'Edizione fu vinta dalla coppia Romina e Albano con - Ci Sara'- .

Tra gli ospiti di quel Festival ci furono i Queen che suonarono -Radio Ga Ga - .
Il gruppo inglese fu costretto dagli autori e da Pippo Baudo, presentatore a  cantare in playback .

Freddie Mercury non la prese bene, si arrabbio' moltissimo. Non voleva piu' partecipare. Costretto dalla casa discografica  per un contratto con il Festiv
al, Mercury dovette cedere, ma si vendico' a suo modo .

Durante l'esibizione Freddie Mercury allontano' piu' volte il microfono per far capire al suo pubblico che era tutto finto. Pippo Baudo se la prese molto. Non si vollero nemmeno parlare ne vedere dopo l'esecuzione.

E pensate un po' i Queen furono presentati da un giovane  Beppe Crillo.

35 anni dopo l'omaggio ai Queen da parte di Favino che nella priama serata del Festival 201…

Inizio festival di Sanremo direttamente dalla sala dell'Ariston

Sanremo - Londononeradio e' atterrato a Sanremo nella sala stampa dell'Ariston . Stasera prima serata del 69 festival della canzone italiana, la carmes musicale piu' nota al mondo.

Ecco i favoriti .I bookmakers hanno già reso note le quote per le scommesse e alla vigilia il quadro sembra chiaro su chi potrebbe ricevere il riconoscimento per la migliore canzone.

 Il favorito è Ultimo, quotato 2,05 da Eurobet: il vincitore di Sanremo Giovani 2018 è tallonato da altri big di rilievo come Irama (4,50) e Il Volo (5,50).

Attenzione agli outsider, che negli anni hanno trionfato tra la sorpresa generale, Gabbani su tutti: Daniele Silvestri (7,00), Loredana Bertè (11,00), Nek (11,00), Arisa (13,00) e Simone Cristicchi (15,00) potrebbero dire la loro. Più staccati altri artisti del calibro di Enrico Nigiotti (17,00), Francesco Renga (17,00), Mahmood (21,00) e Paola Turci (21,00).
Secondo le agenzie di scommesse hanno poche possibilità di vincere gli altri cantanti che parteciperann…